Home news-odpf 26-10-2018: il CFP, l'Agenzia Formativa e il Liceo Santachiara partecipano al Sinodo Diocesano dei Giovani
26-10-2018: il CFP, l'Agenzia Formativa e il Liceo Santachiara partecipano al Sinodo Diocesano dei Giovani
Venerdì 26 Ottobre 2018 18:18

Nella giornata di oggi, venerdì 26 ottobre 2018, alcuni allievi del CFP vogherese e stradellino e del Liceo Santachiara e dell'Agenzia Formativa di Tortona, hanno preso parte al Sinodo Diocesano dei Giovani organizzato presso il Centro Mater Dei di Tortona per le scuole della Diocesi. I ragazzi hanno avuto l'opportunità di riflettere su tematiche cruciali e di grande attualità, quali, per esempio, l'affettività e l'accoglienza. Hanno inoltre assistito alla coinvolgente testimonianza di Don Franco Tassone, il quale ha riportato diverse esperienze vissute in relazione al suo grande impegno nel sociale, con particolare attenzione alla lotta al disagio giovanile ed alle dipendenze.

A ciascun allievo è stato poi richiesto di scegliere uno tra i seguenti temi:

- Giovani e senso della vita
- Giovani e accoglienza
- Giovani e futuro
- Giovani e affettività
- Giovani tra scienza e Fede
- Giovani sui social
- Giovani nel weekend
I ragazzi sono quindi stati raggruppati in base alla tematica scelta e, guidati da un educatore, l'hanno discussa ed approfondita nelle sue varie sfaccettature, individuando problemi e criticità e proponendo poi possibili soluzioni. Al termine del lavoro, ciascun gruppo ha eletto alcuni rappresentati che hanno portato sul palco i risultati delle riflessioni. Sono emersi pensieri profondi ed interessanti da parte di ciascun gruppo; i ragazzi hanno partecipato con maturità e si sono sentiti fortemente coinvolti dalle varie tematiche proposte e dall'esposizione finale dei compagni degli altri gruppi. Don Cristiano Orezzi ha svolto il ruolo di mediatore ed ha ringraziato in ragazzi per aver portato preziose idee e spunti; li ha inoltre incoraggiati a non finire mai di riflettere su tematiche così importanti, a non perderle mai di vista e ad arricchirsi vicendevolmente con un continuo scambio di idee ed opinioni, che può avvenire a scuola, ma anche in famiglia o con gli amici. Don Cristiano ha poi spronato i presenti a cercare sempre relazioni autentiche e non superficiali, reali e non virtuali; ha raccomandato loro di seguire i propri sogni, di essere tenaci, di cercare costantemente la felicità; ha inoltre ricordato agli allievi di non precludesi la possibilità della preziosa, autentica ed unica relazione con Dio, capace di guidarli ed arricchirli ogni giorno.
Giornate come quella di oggi offrono ai ragazzi un prezioso momento per riflettere sul loro presente e futuro, sui sogni e progetti, sulla migliore strada da imboccare, sui falsi miti da cui prendere le distanze e sull'importanza di costruire relazioni sane e offline.
Ultimo aggiornamento Martedì 13 Novembre 2018 20:45