Home news-odpf 07-04-2017: Allievi e docenti del CFP e del liceo di Voghera partecipano alla S. Messa di Pasqua
07-04-2017: Allievi e docenti del CFP e del liceo di Voghera partecipano alla S. Messa di Pasqua

Questa mattina, dalle ore 11.00, allievi e docenti del CFP e del Liceo Santachiara di Voghera hanno partecipato alla Santa Messa celebrata da S. E. Monsignor Vittorio Viola, presso il Duomo, in vista della Pasqua ormai imminente.

Gli studenti, in occasione dell’incontro con Sua Eccellenza, hanno proposto Letture ed Intenzioni di Preghiera, oltre ad alcuni brani preparati dagli allievi componenti del coro con la guida del Professor Mauro Franceschi.

Sua Eccellenza Monsignor Vittorio Viola ha accolto e ringraziato i presenti, invitandoli a riflettere su un concetto molto profondo e complesso, ossia quello della morte: fatichiamo ad accettarla e tendiamo spesso ad allontanarne il pensiero, poiché ci rattrista; in realtà, consapevoli del fatto che fa parte della nostra esistenza, dobbiamo cercare di comprenderne l’intimo significato, in modo da riuscire così a dare un senso alla nostra vita. Occorre che ciascuno di noi si interroghi in merito a ciò che davvero desidera e non si lasci togliere la speranza di realizzare le proprie aspirazioni; è quindi fondamentale che ogni individuo si domandi chi vuole essere e che cosa vuole realizzare nell’arco della sua vita. Inoltre, Sua Eccellenza, ha evidenziato, rivolgendosi in particolare ai ragazzi, la necessità di saper riconoscere il vero divertimento, ossia quello che porta ad una felicità piena, profonda e durevole. Troppe volte si cade nell’errore di attribuire importanza a divertimenti ingannevoli ed illusori, quali, per esempio, il potere o la ricchezza materiale; credere in questi falsi miti ci porta ad esserne schiavi; al contrario, credere in Dio ci rende liberi e porta luce nei nostri cuori, donandoci l’immensa gioia della Vita Eterna.

Sua Eccellenza Monsignor Vittorio Viola, invitando i presenti ad accogliere la Fede e l’amore di Dio, ha rivolto loro l’augurio di una felicità autentica, in occasione della Santa Pasqua e sempre.

Allievi e docenti sono molto grati a Sua Eccellenza per aver condiviso con loro riflessioni così profonde ed importanti, un vero e proprio dono da custodire nel cuore e nella mente.